18
Dom, Ago

Presto per strada le sentinelle dell'ambiente

Presto per strada le sentinelle dell'ambiente

Ambiente

Cinque vigili ecologici supporteranno i vigili urbani nella lotta agli incivili. Sopralluogo del Presidente dell'Amiu in via Messapia

Cinque vigili ecologici in forza ad Amiu saranno presto in servizio nelle strade cittadine per stanare i comportamenti che minacciano il decoro. La loro attività, in ausilio a quella già svolta dagli agenti del corpo di Polizia Locale, potrà contare anche sull’utilizzo di un set di telecamere mobili che l’azienda sta acquistando.
«Ho chiesto alla nostra azienda partecipata – le parole del sindaco Rinaldo Melucci – di dotarsi di telecamere da posizionare nelle zone maggiormente colpite da atti vandalici per scoraggiare i signori dell’abbandono selvaggio di rifiuti. Con questa attrezzatura sarà possibile raccogliere gli elementi di prova necessari per elevare contravvenzioni rispetto agli abusi che non potranno essere contestati in tempo reale, fermo restando che durante il servizio sul territorio i vigili ecologici Amiu saranno titolati a multare qualsiasi attività contraria alle ordinanze sindacali sul decoro».
«Abbiamo fatto un primo sopralluogo sulle aree maggiormente interessate dagli abbandoni abusivi – ha spiegato il presidente Amiu Carloalberto Giusti –, con la collaborazione dell’assessore Gianni Cataldino, titolare della delega alla Polizia Locale, quest’ultima già attiva nel contrasto verso ogni forma di abusivismo, e dell’assessore alle Società Partecipate Paolo Castronovi. È nostro dovere offrire un contributo attivo a questa lotta, che ci vede doppiamente parte lesa: prima come azienda, per il maggior carico di lavoro cui siamo chiamati, dopo come cittadini, per lo scempio che siamo costretti a vedere».