18
Ven, Ott

Taranto, odore gas: Eni declina responsabilità

Taranto, odore gas: Eni declina responsabilità

Ambiente

L’azienda esclude problematiche odorigene in tutta l’area di pertinenza della Raffineria

Nessuna responsabilità in capo alla Raffineria Eni di Taranto in merito al forte odore di gas avvertito nelle scorse ore, in particolare nei rioni Paolo VI e Tamburi. A dichiararlo la stessa azienda che sottolinea: “Sono stati immediatamente attivati tutti i necessari controlli operativi, in aggiunta a quelli quotidianamente svolti, a presidio di tali fenomeni. – spiegano - Le verifiche effettuate hanno escluso problematiche odorigene in tutta l'area di pertinenza della Raffineria Eni, compreso il pontile e il campo boe”.