18
Mer, Set

Litiga col compagno e si scaglia contro gli agenti

Litiga col compagno e si scaglia contro gli agenti

Cronaca

Lite in corso: lei riferisce di aver trovato sul telefono del compagno messaggi compromettenti, lui racconta di essersi imbattuto nella rabbia della giovane donna, dopo averle comunicato la decisione di troncare la relazione. La Polizia interviene su segnalazione e denuncia la 27enne per resistenza e violenza a pubblico ufficiale

La Squadra Volante della Questura di Taranto ha denunciato in stato di libertà una 27enne tarantina per i reati di resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Gli agenti sono intervenuti dopo la segnalazione alla Sala Operativa di una lite in atto. Giunti immediatamente sul posto, i poliziotti hanno trovato alcune persone che stavano urlando; in particolare una donna in evidentissimo stato di agitazione: aveva litigato con il compagno per aver trovato alcuni messaggi sul suo cellulare che facevano intuire l’esistenza di una storia extraconiugale. L' intervento dei genitori della coppia ha contribuito ad agitare gli animi. Il compagno ha riferito ai poliziotti che, di fronte alla sua decisione di porre fine alla relazione sentimentale, la donna aveva fatto irruzione nel negozio di proprietà del padre, inveendo contro di lui e prendendolo a schiaffi. L’intervento della Squadra Volante ha consentito di placare gli animi anche se la donna ha continuato a insultare il partner . Si è inoltre scagliata contro l’auto dell’uomo distruggendo lo specchietto retrovisore e, poi, contro i poliziotti con pugni e calci. È stata quindi bloccata e affidata alle cure dei sanitari allertati per calmare la sua crisi nervosa. È stata denunciata per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Fanizza Group Carglass