06
Ven, Dic

Calci e pugni all'autista del Ctp

Calci e pugni all'autista del Ctp

Cronaca

Nuova aggressione da parte di un utente al quale era stato semplicemente chiesto di esibire il biglietto durante la corsa Taranto -Massafra. I sindacati di categoria auspicano un intervento risolutivo da parte degli organi competenti

Ancora un’aggressione nei confronti di un autista, questa volta dell’azienda CTP di Taranto. Durante la corsa delle ore 10.20 da Taranto per Massafra, un passeggero, di fronte alla richiesta del biglietto da parte dell’autista, ha aggredito l'uomo prima verbalmente, poi passando alle vie di fatto, cioè colpendo il malcapitato con pugni e calci. Solo la scaltrezza dell’autista ha permesso di evitare il peggio; infatti svincolandosi dalla colluttazione ha chiamato le forze dell’ordine. Il dipendente del CTP è stato soccorso dal 118 e refertato presso l’ospedale di Martina Franca dove gli hanno dato una prognosi di 7 giorni.
Le Segreterie Aziendali del CTP S.p.A. Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Faisa-Cisal hanno da tempo denunciato la mancanza di sicurezza sulla linea Taranto – Massafra e viceversa. Opportuno un intervento deciso per garantire ai conducenti di operare in tranquillità e ai passeggeri di viaggiare in sicurezza. I sindacati auspicano un intervento risolutivo da parte degli organi competenti al fine di scongiurare altri episodi analoghi.

Fanizza Group Carglass