18
Mer, Set

Limite orario alle discoteche

Limite orario alle discoteche

Attualità

Un confronto tra l'assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Taranto e i rappresentanti di Confcommercio è stato chiesto dai gestori di discoteche e altri locali preoccupati per il limite orario posto dal Sindaco di Taranto con riferimento alla diffusione di musica nelle ore notturne

Ci potrebbe essere un confronto a stretto giro tra l'assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Taranto, Gianni Cataldino, e i rappresentanti di Confcommercio. La richiesta di un incontro arriva proprio dalla categoria che vede fortemente danneggiata l'attività di discoteche e altri locali, particolarmente vivace nella stagione estiva. Il divieto “di diffondere musica all'esterno dei locali, quand'anche di sottofondo, a mezzo di apparecchi di amplificazione sonora, dopo le 24.00, con l'obbligo di ridurre congruamente il volume dalle 23.30” è contenuta in un'ordinanza del sindaco di Taranto Rinaldo Melucci datata 15 luglio. I titolari dei locali da ballo di Taranto si attendono importanti ripercussioni dovute al limite orario. Particolare posizione delle attività ricadenti nell'isola amministrativa, tra Pulsano e Lizzano, che andrebbero a pagare una situazione di svantaggio rispetto ai vicini territori svincolati da simili divieti.

 

Fanizza Group Carglass