18
Mer, Set

La storia di Tim: romanzo “dark” di Francesco Orsini

La storia di Tim: romanzo “dark” di Francesco Orsini

Cultura

L’autore tarantino presenterà il suo primo libro dedicato alla vita del noto regista Tim Burton

Una favola “dark”, un racconto nero, che è rimasto chiuso in un cassetto per troppi anni. L’autore aveva infatti solo quattordici anni quando scrisse questa storia, con i suoi scenari gotici ed un filo di anticonformismo. “La Storia di Tim” è il primo libro di Francesco Orsini, dedicato a Tim Burton, suo idolo indiscusso e non a caso il personaggio principale della favola si chiama Tim.

Il protagonista è un ragazzino che, dall'inizio sino alla fine del racconto, si troverà coinvolto in molte situazioni spiacevoli, nelle quali avrà a che fare con non poche persone che cercheranno di approfittare di lui. Tim, attraverso queste esperienze di vita, cercherà di sopravvivere in un mondo a lui ostile, popolato da gente perlopiù insensibile ed egoista. Il tutto è avvolto da un'atmosfera opprimente che caratterizza le varie ambientazioni, come gli sperduti villaggi, le minacciose selve e il misterioso castello. La grafica del libro è stata ideata e disegnata da Fabiana Orsini, che ha voluto omaggiare la mitica copertina di “Boys Don’t Cry” dei Cure. Francesco Orsini è nato a Taranto nel 1990, si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Universita’ degli Studi di Padova ed è un grande appassionato oltre che esperto di musica (passione trasmessa dal padre).

Il libro verrà presentato giovedì 16 Maggio alle ore 18,30 presso la libreria Ubik in via Nitti 27 a Taranto. Modera la giornalista Sarà Trovato. Media partner dell’evento Radio Rebel fmsl.